Gm e NORAD alleate per monitorare i viaggi di Babbo Natale

Originale iniziativa di General Motors che, alleandosi nientemeno con il North American Aerospace Defense Command (il celebre NORAD di tanti film d'azione), ha avviato in occasione delle feste di Natale una operazione di geo-localizzazione di Santa Claus e della sua slitta volante trainata da tranne. Nelle giornate del 24 e del 25 dicembre gli utenti del sistema OnStar montati a bordo dei modelli Chevrolet in Usa potranno chiamare gratuitamente i call center del sistema e ottenere in tempo reale informazioni sulla posizione di Babbo Natale, 'monitorato' attraverso i satelliti del NORAD. Come evidenzia un video di GM l'operazione è destinata ai più piccoli e ai loro genitori per creare familiarità con l'utile sistema OnStar – che assicura il costante collegamento tra veicolo e centri di assistenza – e per una finalità benefica.
Infatti per ogni chiamata fatta nell'ambito dell'iniziativa General Motors donerà 1 dollaro alla American Red Cross. ''Ogni Natale riceviamo migliaia di richieste di aggiornamento della posizione di Santa Claus – ha affermato Stacey Unold, direttore del Contact Center Operations di Chevrolet – È un modo divertente per i proprietari delle nostre auto di utilizzare la tecnologia OnStar per ottenere informazioni sul viaggio di Babbo Natale e diffondere l'allegria natalizia''.

Pubblicato su ANSA