Firmato il Dpcm per il piano stralcio acquedotti

2 agosto 2019 – È stato firmato dal Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, il Dpcm che, su proposta del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, adotta il primo stralcio della sezione “acquedotti” del Piano nazionale degli interventi nel settore idrico. Predisposto dall’Autorità di regolazione per energia, reti e ambiente (Arera), lo stralcio prevede 26 interventi Articolo pubblicato su MIT