Ancona, progetto in tempi record per messa in sicurezza Tribunale

10 giugno 2019 – Messa in sicurezza e restauro conservativo delle facciate per il Tribunale di Ancona, grazie alla collaborazione tra il Provveditorato alle Opere pubbliche di Toscana, Marche e Umbria del Mit e il Ministero della Giustizia. Il progetto, dell’importo complessivo di 1.8500.000 euro, è stato messo a punto a tempo di record dai tecnici del Provveditorato ed avviene ai sensi della Legge 190 del 2014, con la quale i Provveditorati hanno assunto l’onere della gestione degli edifici giudiziari anche di proprietà comunale. Articolo pubblicato su MIT